Bloccanti alfa prostata

Prostatica male iperplasia

Tutti questi farmaci hanno dimostrato una reale efficacia terapeutica nel paziente con iperplasia prostatica benigna ma — allo stesso tempo — comportano un rischio non trascurabile di effetti collaterali. Una particolare categoria bloccanti alfa prostata sostanze utilizzabili nella terapia medica delle affezioni prostatiche benigne è rappresentata dagli agenti fitoterapeutici o estratti naturali.

La maggior parte dei farmaci naturali utilizzabili per questi scopi terapeutici risulta costituita da estratti di Serenoa Repensuna particolare palma che cresce tipicamente in Florida. In questo articolo cerchiamo di capire quanto questa affermazione sia vera. La serenoa repens è una piccola palma della famiglia delle arecaceae - nota anche con i nomi di palma nanasabal serrulata bloccanti alfa prostata saw palmetto - endemica lungo le coste sud-orientali degli Stati Uniti.

I frutti sono costituiti da bloccanti alfa prostata bacche globose di colore blu-nero. I farmaci naturali a base di serenoa repens si ottengono tramite estrazione a partire dai frutti maturi essicati di questa pianta. Nei frutti della serenoa repens sono state identificate numerose sostanze dotate di azione farmacologica.

La più importante è rappresentata dai fitosteroli molecole vegetali simili al colesterolocome il beta-sitosterolo. Questa azione miorilassante e spasmolitica risulterebbe quindi simile a quella dei farmaci alfa-bloccanti. Abbiamo già sottolineato come siano numerosissimi i preparati a base di serenoa repens disponibili attualmente in commercio.

Molti di questi bloccanti alfa prostata al loro interno, oltre alla serenoa, altre sostanze naturali teoricamente in grado di potenziarne gli effetti terapeutici. Gli unici due prodotti registrati in Italia come bloccanti alfa prostata veri e propri sono il Permixon - che è stato storicamente il primo preparato farmaceutico a base di serenoa repens ad essere commercializzato - e il Saba. In particolare, i prodotti a base di serenoa repens non sono in grado di determinare due fenomeni ben precisi tipici dei farmaci sintetici inibitori della 5-alfa-reduttasi finasteride e dutasteride : la riduzione del volume prostatico e il calo dei valori del PSA.

Dare un giudizio attendibile sulla reale efficacia di questi prodotti risulta ad oggi difficile. Gli unici studi attendibili nella letteratura urologica peraltro non molto numerosi sono quelli condotti sul permixon: se è vero che bloccanti alfa prostata è mai stato osservato nei pazienti in terapia con permixon un calo del volume prostatico, si è comunque registrato un miglioramento dei sintomi urinari rispetto ai risultati ottenuti dal placebo.

Le Società Europea di Urologia EAUnelle sue linee guida, semplicemente conclude che al momento non è possibile dare un giudizio sulla reale efficacia della fitoterapia. In particolare possono essere proposti nelle forme lievi o moderate di IPB, soprattutto in pazienti in cui siano predominanti i sintomi irritativi rispetto a quelli ostruttivi.

Se in alcuni pazienti sono stati dimostrati bloccanti alfa prostata concreti sui sintomi è altrettanto vero come in altri i risultati siano stati completamente nulli. Abbiamo visto come gli effetti antiandrogenici della serenoa nei pazienti in terapia medica per IPB siano dubbi e se presenti sicuramente di gran lunga inferiori rispetto ai quelli osservati per farmaci come dutasteride e finasteride. Fenomeni come calo del desiderio sessuale, impotenza e ginecomastia sono considerati teoricamente possibili nei pazienti in terapia con serenoa repens, ma in realtà accadono solo in casi rarissimi.

Effetti collaterali più comuni ma sempre in generale rari e transitori sono rappresentati da fastidi addominalinauseadiarreaastenia. La reale efficacia clinica risulta comunque dubbia bloccanti alfa prostata sicuramente inferiore rispetto a quella dei farmaci di sintesi. I risultati reali sono estremamente variabili da paziente a paziente: in alcuni casi si sono osservati miglioramenti significativi nei disturbi urinari; altre volte non si è verificato alcun miglioramento.

Il reale vantaggio rispetto ai farmaci tradizionali è dato dalla bassissima bloccanti alfa prostata di effetti collaterali: questo rende la serenoa repens un prodotto particolarmente indicato nei pazienti di giovane età. In assenza di benefici dopo alcune settimane di cura bisogna tuttavia considerare alternative farmacologiche più efficaci.

In questa sezione puoi trovare altri articoli bloccanti alfa prostata argomento simile o complementare a quanto letto. Bloccanti alfa prostata sull'anteprima per bloccanti alfa prostata la pagina contentente l'articolo completo:. In questo sito trovi una serie di articoli informativi di argomento urologico e andrologico. Sono tutti articoli originali diffusi in modo completamente gratuito. Se le informazioni che hai ricevuto si sono rivelate in qualche modo utili, puoi contribuire in modo concreto a sostenere l'esistenza di questo sito.

Hai 2 possibilità per farlo:. La Serenoa Repens: La serenoa repens è una piccola palma della famiglia delle arecaceae - nota anche con i nomi di palma nanasabal serrulata o saw palmetto - endemica lungo le coste sud-orientali degli Stati Uniti.

La serenoa repens avrebbe quindi un triplice effetto: antiandrogeno miorilassante anti-infiammatorio Prodotti disponibili in commercio: Abbiamo già sottolineato come siano numerosissimi i preparati a base di serenoa repens disponibili attualmente in commercio.

Bloccanti alfa prostata collaterali: Abbiamo visto come gli effetti antiandrogenici della serenoa nei pazienti in terapia medica per IPB siano dubbi e se presenti sicuramente di gran lunga inferiori rispetto ai quelli osservati per farmaci come dutasteride e finasteride. Approfondimenti: In questa sezione puoi trovare altri articoli di argomento simile o complementare a quanto letto.