Tè per il cancro alla prostata

Trattamento israeliana di attrezzature della prostata

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi tè per il cancro alla prostata, [2], ecc.

Sono link cliccabili per questi studi. Biologi americani hanno creato una speciale preparazione a base di estratto di tè e nanoparticelle radioattive d'oro, rapido e sicuro distruggere il cancro alla tè per il cancro alla prostata e testato con successo su tumori impiantati in tè per il cancro alla prostata, il corpo ha detto in un articolo pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences.

Un gruppo di biologi guidati da Cutty condusse esperimenti con nanoparticelle d'oro in grado di distruggere le cellule tumorali con l'aiuto delle radiazioni ionizzanti. Nella prima fase del loro lavoro, gli autori hanno selezionato le dimensioni delle nanoparticelle per combattere l'adenocarcinoma - il cancro alla prostata.

Come gli scienziati spiegano, il diametro di una nanoparticella influenza direttamente la sua capacità di danneggiamento: più un frammento d'oro, più cellule distruggerà. Nel caso del cancro alla prostata, tali nanoparticelle possono danneggiare non solo le cellule tumorali, ma anche i tessuti sani, che possono influire negativamente sul futuro della prole maschile.

Cutty ei suoi colleghi hanno condotto una tè per il cancro alla prostata di esperimenti su colture cellulari di adenocarcinoma e hanno concluso che particelle dall'isotopo radioattivo oro di pochi nanometri di diametro distruggerebbero anche i tumori più aggressivi.

Poi i biologi hanno iniziato a cercare un mezzo efficace per rilasciare particelle al tumore. Con loro sorpresa, uno dei componenti del tè - il gallato antiossidante di epigallocatechina EGCg - era in grado non solo di fornire particelle d'oro al tumore, ma anche di tenerle vicino alle cellule tumorali. Come spiegano gli scienziati, questa sostanza è collegata da un forte legame chimico con escrescenze speciali che sono presenti solo sulla superficie delle cellule di adenocarcinoma.

Gli autori dell'articolo hanno prodotto un sacco di nanoparticelle d'oro e hanno attaccato molte molecole di EGCg a loro. Tali particelle penetrarono con successo nelle colture delle cellule cancerose e le distrussero.

Convinto dell'efficacia della sua invenzione, Cutty ei suoi colleghi lo hanno controllato nel caso, cercando di distruggere i tumori dalle cellule di adenocarcinoma impiantate nel corpo di topi normali. Secondo gli scienziati, un mese dopo il trattamento, i cancri scomparvero, o notevolmente diminuiti nelle dimensioni.

Next page. You are here Principale. Scienza e tecnologia. Esperto medico dell'articolo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo.

Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare.

Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. È stato creato un farmaco efficace contro il cancro alla prostata a base di tè e oro. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: È importante sapere! Ci sono molti fattori di rischio descritti per il cancro alla prostata. Distinguere condizionalmente fattori provati, prospettici e probabili. Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank.