Amenti di salice contro il cancro alla prostata

Massaggio terapeutico prostata a casa

Ogni erba esprime talune sue proprietà con forza e altre con meno forza. Per questo, sono state catalogate, ad ogni indicazione, come erbe ad azione primaria o secondaria. Tutte le erbe che hanno la stessa forza per una determinata indicazione, vanno bene indifferentemente per quella indicazione. Le Schede Tecniche aiutano anche a far vedere che ci sono proprietà insospettate nelle erbe più comuni!

Sono queste proprietà dimenticate che ci fanno sottovalutare, ad esempio, la semplice Camomilla, ricordata, più che altro eredità delle nonne come una bevanda per favorire il sonno.

Amenti di salice contro il cancro alla prostata Addetti del settore conoscono e hanno constatato le sue potenti azioni antinfiammatoria, anti-spasmodica, anti ulcero-gastro-duodenale, lenitiva, anti-microbica, anti-Helicobacter pylori, regolatrice della flora batterica intestinale, inattivatrice delle tossine batteriche intestinali, antiossidante, per le difficoltà digestive, le coliche gastro-intestinali, la cefalea, i dolori mestruali e le turbe della menopausa grazie agli Estratti Integrali del Dr.

Con la pratica della consultazione del Repertorio e delle Schede Tecniche, si sviluppa la conoscenza integrale di erbe officinali, con le quali soddisfare, se non tutte, la maggior parte delle più comuni problematiche. LDL — sul rivestimento interno della parete arteriosa Vischio Tarassaco. Altea Calendula Camomilla. Il loro succo contiene dieci volte la quantità di vitamina C di un succo di Arancia.

Amenti di salice contro il cancro alla prostata di reazioni biochimiche nell'organismo richiedono il coinvolgimento della Vitamina C, indispensabile per la costruzione dei tessuti; senza di lei i tessuti connettivi del corpo si deteriorerebbero gradualmente.

Il nostro organismo non è in grado di produrla da sé, pertanto deve essere assunta con l'alimentazione Assumendo Vitamina C ogni giorno, il cervello sarà più chiaro, la mente più attiva, il corpo meno stanco e la memoria più tenace. La Vitamina C riduce il colesterolo e ostacola la formazione delle placche aterosclerosi. Proprietà: tonico amaro e astringente; antispasmodico; sedativo utero-ovarico; favorisce le regole; colagogo; emostatico; diuretico; vermifugo.

Uso interno: diaforetica, febbrifuga, antibatterica, antinfiammatoria, spasmolitica, colagoga provoca l'espulsione della biledigestiva, emostatica, ipo-tensiva, utero-tonica, emmenagoga.

Uso esterno: cicatrizzante-riepitelizzante, astringente, emolliente, protettiva, anti- pruriginosa. Fin dall'antichità l'Achillea è nota come erba capace di arrestare le emorragie… Da lungo tempo è anche impiegata come tonico dello stomaco e antispasmodico viscerale.

Ha un potere antispasmodico comparabile a quello della Camomilla, ma rispetto a questa, un'azione colagoga superiore Utile anche nella febbre, nelle malattie esantematiche, nei raffreddori dei bambini, nelle diarree, soprattutto infantili, nei sanguinamenti intestinali, nelle epistasi, nelle emorragie uterine, nei disturbi del ciclo, nelle cistiti e nella prevenzione delle calvizie.

Erba aromatica, amara, astringente, antinfiammatoria, sudorifera, digestiva e diuretica. E' anche ipotensiva, antispastica e anti- emorragica. In medicina. Per uso interno negli stati febbrili in particolare raffreddori, influenze, e morbillocatarro, diarrea, dispepsia, reumatismi, artriti, disturbi mestruali e della menopausa, ipertensione e per evitare trombosi dopo un colpo apoplettico o un attacco di cuore … anche come tonico amenti di salice contro il cancro alla prostata sistema nervoso.

Proprietà: antispasmodico; riequilibratore del sistema vago-simpatico; sedativo generale e genitale. Attività principali: anti-spasmodica e tonica; ormonale progestinica e anti- estrogenica. Impiego terapeutico: nelle emorragie provocate da insufficienza del corpo luteo, nelle menorragie e metrorragie, sindrome pre-mestruale dovuta a iper-follicolismo, nella ritenzione idrica del periodo pre-mestruale tensione nervosa, dolori pelvici, spasmi intestinaliacne giovanile.

Inibisce la secrezione di prolattina sierica nelle donne che presentano mastodinia premestruale, contribuendo quindi a migliorare i sintomi collegati alla sindrome pre-mestruale irritabilità, ritenzione idrica, fame insaziabile e crampi.

Tale sintomatologia, infatti, sarebbe in parte da attribuire a una iper-prolattinemia. È stato raccomandato un trattamento di mesi… efficace nel trattamento della mastalgia. Attività principali: astringente; antinfiammatoria; spasmolitica; progesterone-simile; cicatrizzante.

Impiego terapeutico: forme diarroiche lievi, colite, insufficienza luteinica. Utilizzo medico. Dotata di attività astringente e antisettica trova impiego nel trattamento di forme lievi di diarrea aspecifica e di coliti a impronta diarroica. In quest'ultimo caso all'azione astringente si abbina l'azione sedativa e antalgica, che la rende particolarmente utile nelle forme di intestino irritabile… Viene impiegata nel trattamento generale del dolore, dalla dismenorrea alle artralgie… L'Alchemilla esercita in vitro un'azione anti-elastasi… Rientra nella classificazione delle piante progesterone-simile Alchemilla, Verbena, Salsapariglia, ecc.

Preparazioni a base di Alchemilla possono contribuire quindi a regolarizzare la secrezione ovarica di progesterone azione luteotropa. E' pertanto utile in caso di insufficienza luteinica o iper-estrogenismo relativo e nelle differenti turbe associate: sindrome pre-mestruale, metrorragie, dismenorrea, climaterio dolori mestruali, flussi abbondantie, per uso esterno, contro il prurito vulvare e la leucorrea.

Uso esterno … come anti-emorragico e vaso-costrittore e quindi per frenare le emorragie e per detergere le ferite. L'uso topico è quello di tutte le piante contenenti tannini: amenti di salice contro il cancro alla prostata astringente, antisettica e antinfiammatoria.

Proprietà: astringente; stomachico; tonico diuretico; emostatico; decongestionante degli organi fegato ; azione elettiva sull'organismo femminile preventivo amenti di salice contro il cancro alla prostata fibromi ; azione sedativa locale e generale; detersivo, cicatrizzante uso esterno. Indicazioni: regole abbondanti, dismenorrea, leucorrea; facilita il parto; anemia; diabete; enterite; diarrea; spasmi dello stomaco; meteorismo; congestione epatica; cefalee, affaticamento nervoso, alcune insonnie; reumatismi; arteriosclerosi; obesità; debolezza muscolare dei bambini.

Cura delle malattie con le piante: Aldo Martello — Giunti Editore. Il GEL chiaro contenuto nelle foglie che ha notevoli proprietà vulnerarie per ferite e scottature, accelerando la guarigione e riducendo il rischio di infezione. Attività principiali: vulneraria, anti-flogistica [antinfiammatoria] e analgesica: emolliente, demulcente, immuno-modulante.

Impiego terapeutico: affezioni dermatologiche. Uso esterno. Il gel manifesta proprietà vulnerarie e cicatrizzanti, confermate in parte anche sperimentalmente, schermanti e lenitive. Il gel della parte centrale della foglia. Antinfiammatoria, cicatrizzante, immunomodulante, antivirale, antibatterica, antimicotica moderataanti-tumorale da confermare … Contiene soprattutto polisaccaridi ed è impiegato amenti di salice contro il cancro alla prostata diverse patologie, ma soprattutto nelle affezioni della cute.

Pizzorno jr. Murray, Trattato di medicina naturale, Red Edizioni. Proprietà: bechico [contrario alla tosse], emolliente viene utilizzato ovunque vi sia infiammazione. Attività principali: emolliente, antinfiammatoria; vulneraria.

Impiego terapeutico: laringo-tracheo-bronchite; cistitite; gastro-enterite. È benefica in molti problemi intestinali tra cui il morbo di Crohn, la colite ulcerosa, la diverticolite e il amenti di salice contro il cancro alla prostata irritabile.

Ha un potere leggermente lassativo e disintossicante. Cura delle malattie con le piante. Aldo Martello. Giunti Editore. Proprietà: astringente, emostatica, antinfiammatoria. Impieghi: combatte diarrea, dissenteria, emorragie, perdite eccessive di muco, leucorrea, gonorrea, prolasso degli organi interni, vene varicose, menorragia; è un buon tonico per la convalescenza che segue un aborto.

Contro la menorragia grave, all'inizio ogni ora o due, diminuendo la frequenza al diminuire dei sintomi. Astringente, antinfiammatoria, emostatica, vaso-costrittrice. Sembra che sia in grado di riparare anche gli endoteli dei vasi sottocutanei danneggiati. Per via esterna, è utile nelle infiammazioni ed eczemi, soprattutto se la cute è ancora abbastanza integra.

Protegge la zona affetta e previene le infezioni. E' un valido rimedio per le dilatazioni dei piccoli vasi soprattutto del viso, per le emorroidi ed è molto efficace nelle contusioni … ecchimosi, ferite, punture di insetti, artralgie, mialgie, lombalgie … ustioni, foruncoli … Ha una spiccata azione veno-tonica … previene la formazione delle rughe. La bromelina è piuttosto efficace come sostituto della tripsina o della pepsina nei casi di insufficienza pancreatica o asportazione del pancreas… tanto nell'ambiente acido dello stomaco quanto in quello alcalino dell'intestino tenue.

Per quanto riguarda l'azione antinfiammatoria bisogna fare le seguenti considerazioni. Il ruolo della fibrina nella promozione della reazione infiammatoria è la formazione di una matrice che isola l'area dell'infiammazione, ostruendo la circolazione e ostacolando il drenaggio dei tessuti, portando quindi all'edema.

La sua capacità di ridurre le infiammazioni è stata dimostrata in svariati modelli sperimentali e clinici. La bromelina si è dimostrata un potente inibitore dell'aggregazione piastrinica un importante fattore aterogenetico sia in vitro che in vivo.

Studi amenti di salice contro il cancro alla prostata hanno dimostrato che la bromelina possiede attività antibiotica, mucolitica, modificante la permeabilità intestinale ; ha curato con successo una varietà di processi quali: angina; amenti di salice contro il cancro alla prostata digestive; artrosi; insufficienza pancreatica; infortuni sportivi; fitobezoar; bronchite; polmonite; ustioni; amenti di salice contro il cancro alla prostata cellulite; sinusite; dismenorrea; infezioni da stafilococco; ecchimosi; traumi chirurgici; edema; tromboflebite; stiramenti muscolari; strappi di legamenti… E' stata impiegata in una vasta serie di infortuni sportivi.

Come è evidente la bromelina ha un ampio spettro di impieghi clinici. E' particolarmente efficace in tutte le condizioni infiammatorie, qualunque sia la causa: trauma fisico, agenti infettivi, interventi chirurgici, reazioni immunitarie e alterazioni del metabolismo delle prostaglandine.

Notevole efficacia nelle malattie dell'albero respiratorio. Nella terapia della bronchite cronica, si è dimostrata efficace contro la tosse e nel amenti di salice contro il cancro alla prostata l'espettorato … e ridurre le secrezioni bronchiali. Somministrata per via orale è di grande efficacia nei casi di trombo- flebite acuta, trombosi delle vie profonde, cellulite, ecchimosi ed edema. Per edema, infiammazione e dolore, la somministrazione pre-operatoria potenzia gli effetti.

Trova impiego tanto nei disturbi da carenza di estrogeni quanto in quelli dovuti a un loro eccesso. Per la prevenzione e il trattamento dei sintomi allergici da polline, polvere, pelo animale, alimenti, ecc. Proprietà: tonifica il sangue; emmenagogo; sedativo; analgesico; lassativo. Combatte il ronzio alle orecchie provocato da insufficienza circolatoria, il virus a macchie e le palpitazioni.

Attività principali : anti-spasmodica, carminativa, anti-dispeptica, tonica; antibatterica. Impiego terapeutico: dismenorrea; turbe psicosomatiche; inappetenza, dispepsia. Antiossidante… protegge il fegato dallo stress ossidativo. Evitare durante il suo utilizzo prolungate esposizioni al sole foto-tossicità. Si è dimostrata anti-convulsionante, miorilassante, sedativa… e coronario dilatatrice.

Tra le più apprezzate negli antichi testi erboristici contro il contagio, per purificare il sangue, per curare ogni sorte di malattia concepibile; rimedio supremo contro avvelenamento, malaria e tutte le malattie infettive… Attività farmacologiche: da fito-estrogeni; analgesica; cardio-vascolare; miorilassante sulla muscolatura liscia; anti-allergica e immuno-modulante; antimicrobica.

Ha mostrato significative proprietà anti-micotiche e anti-elmintiche. Proprietà: una delle piante più preziose. Stimolante; tonico digestivo facilita la digestione degli alimentiaperitivo; antispasmodico, carminativo; bechico; sudorifico; emmenagogo, diuretico, espettorante, previene le malattie amenti di salice contro il cancro alla prostata contro-veleno della Belladonna, Cicuta, Colchico. Aldo Martello — Giunti Editore. Proprietà: favorisce le regole, antispasmodico, anti-epilettico, tonico di primavera, vermifugo, vulnerario.

Proprietà: emmenagoga, emostatica, anti-spasmodica, amaro-tonica È utilizzata come amaro-tonico per il fegato e lo stomaco.

Digestiva, anti-elmintica, tonica, anti-spastica, emmenagoga, sedativa. Ha la fama di essere un buon rimedio emmenagogo, anti-dismenorroico e regolarizzatore del ciclo… Le proprietà digestive, colagoghe, lassative, amenti di salice contro il cancro alla prostata e anti-spastiche ne fanno un ottimo rimedio, soprattutto nelle malattie e nelle disfunzioni del tratto gastro-intestinale. Impiego terapeutico: affezioni reumatologiche croniche, dispepsia, spasmi intestinali.